Villa Gromo di Ternengo

LA CONFETTATA

È chiamata confettata la più classica degustazione di confetti.

La tradizione di offrire i confetti dopo il taglio della torta agli invitati è molto antica: era infatti consuetudine che, dopo il taglio della torta nuziale, gli sposi distribuissero i confetti agli invitati: sempre in numero dispari, raccolti dalla sposa con un cucchiaio d’argento da una coppa d’argento o di cristallo sorretta dallo sposo.

Oggi la Confettata sostituisce e reinventa la tradizionale consegna dei confetti, ma ATTENZIONE non sostituisce i 5 confetti alla mandorla legati alla bomboniera, che simboleggiano felicità, salute, fertilità, ricchezza e longevità.

… è una “coccola golosa” nei confronti dei tuoi invitati, che si aggiunge al buffet di dolci e che segue la torta nuziale.

Dove verrà posizionata e quando sarà servita?

I confetti soffrono il caldo e il sole, quindi se tutto il matrimonio è stato pensato all’aperto andranno prima preparati i contenitori e poi versati ed esposti solo all’ultimo, il mio consiglio perciò è di posizionare il tavolo in un luogo ombreggiato vicino al buffet di dolci oppure su un tavolo a fianco di quello delle bomboniere, se all’esterno o dedicare una sala con un allestimento speciale all’interno della location, ma sempre vicino alla zona dei dolci e della musica affinchè i tuoi ospiti vi accedano facilmente. Sarebbe bene creare l'allestimento in un unico tavolo abbastanza esteso, magari ad isola per evitare inutili affollamenti e facilitare gli invitati ad effettuare con calma la scelta inserendo in ogni contenitore il nome del contenuto e lasciare dei coni oppure dei sacchettini preposti, in modo da poterli degustare in tutta calma senza soffermarsi troppo davanti al tavolo o addirittura portarli a casa.

Sarà un angolo esclusivo, elegantemente addobbato secondo lo stile ed il tema del vostro matrimonio, dedicato interamente alla vostra personalissima cascata di confetti, che… alla mandorla o al cioccolato, bianchi, colorati o dai gusti esotici... sono da sempre una squisita tentazione che potrà sorprendere e stupire i tuoi invitati.

 “Mettere in scena” l’angolo dei Confetti non è né semplice, né banale: non è basta esporli semplicemente in contenitori qualsiasi, ma occorre tenere in considerazione i tanti aspetti del tuo matrimonio: se esiste un tema, un colore particolare… saranno indispensabili i cartellini segna gusto coordinati a quelli realizzati per il tableau de mariage o per i tavoli dei commensali, i conetti portaconfetti per consentire agli ospiti di degustare queste prelibatezze chiacchierando con gli altri ospiti e i cucchiai d’argento da riporre nei contenitori...  tutto dovrà essere in armonia con la tua idea di ricevimento.

Come si riconosce un buon confetto?

I confetti si dividono in due gruppi: industriali e artigianali.

In entrambi i casi ci sono prodotti di alta qualità e altri di qualità inferiore e saperli riconoscere è un passo fondamentale per garantirsi una confettata di successo.

Innanzitutto, dal sapore. Se quando lo mangi percepisci in maniera chiara il sapore, addirittura lo riconosceresti anche ad occhi chiusi, allora è qualcosa di davvero buono che vale la pena acquistare ed assaggiandone un altro subito dopo, riesci comunque a sentire la differenza del sapore.

Se, invece, dopo averne mangiati due o tre ti sembrano tutti uguali o addirittura fai fatica a percepire il gusto, allora non sono proprio i migliori confetti che potresti offrire ai tuoi invitati.

Vanno valutate anche la quantità di zucchero e la durezza: uno strato di zucchero più spesso, non aderente alla mandorla e duro è sintomo di un prodotto di bassa qualità; è vero che i confetti sono duri per definizione, ma un conto è avere la sensazione di spezzarsi un dente, l’altra è apprezzare la consistenza.

Ti consiglio per quanto riguarda i gusti di scegliere quelli più freschi e fruttati nel periodo estivo e quelli più avvolgenti per il periodo invernale, mentre per quanto riguarda le quantità la regola vuole circa 100 gr. di prodotto per persona, sicuramente un chilo alla mandorla, e gli altri divisi in non più di 6/8 gusti, in modo da non confondere troppo le idee.

Non solo confetti… potrai trasformare la tua Confettata in una Sweet Table e la potrai arricchire inserendo a tua scelta dei dolcetti irresistibili come: cioccolato bianco, meringhe, macaron, cup cake, cake pops, biscotti al burro, mini wedding cake, marshmallow e caramelle, per dare un tocco di colore e stupire i tuoi invitati più golosi.

La scelta del confetto ti preoccupa e vuoi avere consigli riservati e personalizzati per una confettata perfetta? Contattami info@villagromo.it